Da Trieste All News dell’11 gennaio 2020

“Il confronto con giovani ragazze e ragazzi su temi come la difesa dell’ambiente, mobilità e sviluppo sostenibile diventerà un appuntamento fisso dell’agenda dell’assessore regionale all’ambiente, all’energia e allo Sviluppo Sostenibile, Fabio Scoccimarro. Per questo motivo – ha dichiarato – ”nel 2020 vorrei programmare cinque appuntamenti co-organizzati con i rappresentanti del Friday for Future”. Questo è quanto è stato annunciato a margine dell’incontro nella sede della Regione, a Pordenonecon i rappresentanti di Trieste, Udine e Pordenone del neonato movimento ambientalista giovanile.
“Il mio mandato – ha spiegato l’assessore – sarà caratterizzato dai contributi di tutti, che voglio mettere in campo per accompagnare la rivoluzione culturale in corso sui temi ambientali”.

Vorrei inoltre – ha continuato – cogliere la disponibilità di questi ragazzi non solo per il confronto ma anche per veicolare iniziative messe in atto dalla Regione in campo ambientale. Ho infatti potuto apprezzare come non vi sia una visione miope bensì di rispetto verso le imprese, purchè ovviamente si tenga presente la protezione dell’ambiente. L’esempio perfetto è la riconversione dell’area a caldo della Ferriera di Trieste che vedrà non solo abbattersi le emissioni, ma anche bonificare un’area del sito di interesse nazionale che desta molta preoccupazione nel movimento FFF” – ha concluso Scoccimarro.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *