Fratelli d'Italia Buon Natale

Grazie al lavoro coordinato fra il Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia/AN e l’Assessore al bilancio, Barbara Zilli, sono state introdotte alcune riduzioni delle aliquote Irap regionali nella manovra di bilancio 2019. Ad annunciarlo i consiglieri regionali del Gruppo di FdI/AN Claudio Giacomelli e Alessandro Basso.

Entrambi i Consiglieri di Fratelli d’Italia si sono detti soddisfatti per l’importante obbiettivo raggiunto in collaborazione con la Giunta regionale, specificando come sia “un’iniziativa di Fratelli d’Italia che è stata realizzata grazie a una stretta collaborazione con l’Assessore Zilli”. Secondo i due patrioti “questa misura aiuterà le imprese con un abbassamento della pressione fiscale ma porterà concreti benefici anche ai dipendenti, grazie allo stanziamento, per l’incentivo introdotto dalla misura, di 1 milione di Euro sul territorio regionale”.

Nel dettaglio, hanno spiegato i due consiglieri di Fratelli d’Italia, questo provvedimento “va a premiare le aziende che hanno sottoscritto contratti o accordi per l’arricchimento del sistema del benessere organizzativo contrattuale, attraverso l’adozione di iniziative di aiuto sociale individuale e familiare dei lavoratori sotto il profilo sanitario, sociale ed educativo”. “La misura – hanno continuato i rappresentati di Fratelli d’Italia – prende in considerazione la contrattazione di secondo livello territoriale, uno strumento che aiuta le imprese a forgiare i contratti sulle specifiche esigenze aziendali con un coinvolgimento dei lavoratori stessi che possono trarne concreti benefici”. “La contrattazione di secondo livello – hanno ricordato concludendo i due consiglieri – è in aumento in tutto il Nord Italia, anche in quelle piccole e medie imprese tipiche del Friuli Venezia Giulia”.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *