tesseramento fratelli italia 2021

Lunedì sera, in V circoscrizione, si è tenuta una seduta specifica per parlare di uno dei temi caldi delle ultime settimane, il Mercato Coperto.

Nella fase di discussione è intervenuto il consigliere di Fratelli d’Italia Maurizio Ciani che ha specificato che il partito dei meloniani non è contrario a priori ad alcuna ipotesi costruttiva, mantenendo primaria al piano terra la rivendita alimentare, mentre la somministrazione per vari motivi non sembra una strada percorribile. Il consigliere Ciani ha inoltre voluto precisare che «il compito della politica è quello di rendere fruibili gli spazi, poi l’iniziativa economica spetta agli operatori privati».

Ha espresso soddisfazione il Presidente della Circoscrizione Roberto Dubs (FdI): «Con l’audizione di tre Assessori nella medesima sessione, ho inteso promuovere un’operazione di chiarezza su un argomento importante per tutta la città, al di là dei gossip e delle interpretazioni emerse di recente anche in chiave di ricerca di consenso elettorale». «In una sede istituzionale competente come il consiglio circoscrizionale – ha concluso Dubs – si sono chiariti tutti gli aspetti sulle progettualità di questa amministrazione per il rilancio del Mercato Coperto di Largo Barriera».

Il sindaco Dipiazza in vari interventi aveva dichiarato l’importanza di trovare un attrattore. A tal proposito il partito dei patrioti, ha lanciato un’idea: «Per aumentare l’afflusso di persone nella struttura si potrebbero assegnare, anche a rotazione, alcuni spazi del primo piano come sede delle centinaia di ASD e altre associazioni di volontario che talvolta fanno riferimento alle abitazioni dei rispettivi presidenti». In questo caso si dovrebbe verificare la possibilità di estendere l’orario di apertura almeno fino alle 19.30.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *