tesseramento fratelli italia 2021

Il 12 maggio ricorre la giornata mondiale per la Fibromialgia e in tutta Italia molti palazzi vengono illuminati di viola – compresi i palazzi della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica – per sensibilizzare l’opinione pubblica e gli attori politici sulla necessità di un pieno riconoscimento di questa sindrome che colpisce moltissime italiane.

“Illuminare i palazzi, come oggi sarà fatto a Trieste all’Urban Center, è utile per far conoscere al grande pubblico l’esistenza di questa particolare patologia. Ma ovviamente – sottolineano dalla segreteria provinciale del partito di Giorgia Meloni, Claudio Giacomelli e Nicole Matteoni- illuminare non è sufficiente: ad oggi i malati non hanno diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale, in quanto la fibromialgia non è inserita all’interno dell’elenco dei livelli essenziali di assistenza(LEA)”.

“Ringraziamo il Comune di Trieste e il sindaco Dipiazza per aver manifestato la sua sensibilità sul tema e il lavoro a tutti i livelli amministrativi deve proseguire all’unisono, senza distinzioni partitiche e politiche. Alla Camera dei Deputati Fratelli d’Italia, anche con il nostro coordinatore regionale Walter Rizzetto, è in prima linea per seguire l’iter nazionale sull’inserimento nei LEA di questa malattia; a quel punto,anche nella nostra regione sarà molto più semplice fare un ulteriore passo e magari allargare lo spettro delle prestazioni garantite” concludono Giacomelli e Matteoni.

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *