tesseramento fratelli italia 2021
l Centro di documentazione della Foiba di Basovizza ha abbattuto le barriere architettoniche: da oggi i portatori di disabilità avranno la possibilità di arrivare al centro di documentazione dall’entrata del sito della Foiba senza problemi grazie alla nuova strada asfaltata che elimina il problema, frutto di una proposta di Nicole Matteoni, vice segretario provinciale di Fratelli d’Italia Trieste. 
La proposta fu trasformata in mozione nel maggio 2018 dai consiglieri comunali di fratelli d’Italia Claudio Giacomelli e Salvatore Porro. 
 
“Un grazie sentito all’assessore Lodi per aver realizzato l’opera. Si tratta di un intervento necessario per permettere alle persone con difficoltà motorie e in carrozzina, di accedere agevolmente al sito della Foiba di Basovizza- commenta Nicole Matteoni, promotrice dell’iniziativa -E questo anche in considerazione delle molte scuole che vengono a visitare questo sito ora che la coltre di silenzio che ammantava il resto del Paese sulle tragedie della nostra terra è stata finalmente squarciata. Un passo in più verso una Trieste a misura di tutti e verso la piena fruibilità di un sito che tutti gli studenti italiani dovrebbero poter visitare”
 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *